CLIMA SECONDO NATURA / Pianeta terra

Editor: Fabrizio Carbone
TUTTI GLI ARTICOLI Cambiamenti climatici Diritti civili Global Warming Perle di saggezza Pianeta terra Statistiche clima
Apr252019

I rifiuti di plastica dall’Italia vanno a finire anche nei paesi più poveri del mondo!

Pianeta terra

Tutto nasce dal fatto che dal 2018 i Paesi cosiddetti ricchi del mondo non possono più spedire i rifiuti di plastica in Cina per essere smaltiti. E così devono farlo altrove.

Ma dove e come?

Tanto per cominciare i maggior paesi esportatori di rifiuti di plastica sono 21 e i 21 sono maggiori paesi importatori, tra questi ce ne sono ora molti nel sudest asiatico, poveri e non dotati di regolamentazioni ambientali rigorose. In questi giorni Greenpeace ha reso noto un rapporto “Le rotte globali e italiane, dei rifiuti di plastica” E’ un report assolutamente inedito. Il codice doganale per l’esportazione dei rifiuti di plastica all’estero è il numero 3915 e riguarda gli scarti di lavorazione, i cosiddetti cascami, i rifiuti industriali e gli avanzi di materie plastiche.

 

Risulta allora che l’Italia si colloca all’undicesimo posto tra gli esportatori di rifiuti di plastica: con un quantitativo di poco meno di 200 mila tonnellate. Noi mandiamo i nostri rifiuti in Austria,Germania, Spagna, Romania e Slovenia, per quanto riguarda l’Europa. Ma si sono aperti nuovi mercati: Malesia, Turchia, Vietman, Thailandia e Yemen. Tutti questi Paesi non sono dotati di un sistema di riciclo e di recupero efficiente.

 

Quindi i rifiuti finiscono in gran parte in mare  o vengono bruciati producendo veleni e soprattutto diossina. Clamoroso è il caso dello Yemen, forse oggi il paese più povero al mondo dove l’Italia, non solo spedisce rifiuti di plastica ma fornisce armi all’Arabia Saudita che bombarda villaggi e uccide bambini a migliaia. Così va il nostro mondo. Riduciamo le emissioni di gas serra, quelli che provocano il riscandamento globale? Risaniamo l’ambiente? Rifiutiamo la guerra come vuole la nostra Costituzione?

Buon 25 aprile a tutti!