CLIMA SECONDO NATURA / Perle di saggezza

Editor: Fabrizio Carbone
TUTTI GLI ARTICOLI Cambiamenti climatici Diritti civili Global Warming Perle di saggezza Pianeta terra Statistiche clima
Apr092018

Ma certo signori questa è civiltà!

Perle di saggezza

Invece di spiegare i gravi problemi che riguardano i cambiamenti climatici, l’inquinamento atmosferico,  la conservazione della natura, in una scuola elementare di Gardone e Marcheno, in provincia di Brescia, arrivano i cacciatori.

 

E spiegano, con uccelli imbalsamati, fucili e cani da caccia, la “poesia” di andare a uccidere animali in natura. Possibile? Ma certo: qui siamo a due passi dalla Val Trompia dove la Beretta costruisce mitragliatori, mitra, fucili d’assalto, pistole d’ogni tipo ma anche, guarda un po’, fucili da caccia. Così gli armaioli di zona vanno a spiegare ai fanciulli quanto sia bello andarsene per i boschi a sparare e uccidere.

 

La caccia è cosa buona e giusta e va imparata a scuola, subito. Scandaloso? Ma no, e il sindaco di Gardone, Pierangelo Lancelotti spiega che è normale, in zona, avere a che fare con un fucile.

 

Ricordiamo che la Val Trompia è uno dei luoghi d’Italia dove si continuano a usare trappole e archetti di metallo, fuorilegge, per catturare piccoli uccelli come pettirossi, capinere, cince, fringuelli, peppole e pigliamosche, tutte specie protette dalla legge, per cucinarli con la polenta. Normale, no?

 

Queste “pillole di saggezza” meritano una petizione per fermare questa follia.

VAI ALLA PETIZIONE


Alberi trasformati in trappole
© Foto Bresciaoggi