CLIMA SECONDO NATURA / Cambiamenti climatici

Editor: Fabrizio Carbone
TUTTI GLI ARTICOLI Cambiamenti climatici Diritti civili Global Warming Perle di saggezza Pianeta terra Statistiche clima
Gen082019

Panico tra i previsionisti meteo: il 2018 l’anno più caldo di sempre! E ora che facciamo?

Cambiamenti climatici

Notizia bomba che appare sulle headlines delle news italiche: il 2018 è stato l’anno più caldo di sempre. Ma come? E tutte le sciabolate artiche, tutte le bombe burianiche, il gelo polare, la spada di Attila e la scimitarra di Gengis Khan? Panico e retromarcia al volo e allora sì che si vede quanta approssimazione e quanta mancanza di conoscenza c’è nell’impaginare le notizie.

 

Per prima cosa alcune news dicono che il 2018 è stato il più caldo solo in Italia, altre in tutta  Europa, senza interessarsi degli altri continenti. C’è che dice che è dal 1910 che non si aveva un caldo del genere. Ma perchè il 1910? Non si sa.

 

Pur di stupire altre arrivano persino indietro al 1800 quando nessun ente era preposto a misurare le temperature ( si è iniziato nel 1880 ). Poi le notizie si accavallano: è la Coldiretti che ha dato la notizia! Caspita, ma perchè? Non si sa.

 

Altrove si legge che è un problema delle famose correnti calde che ogni tanto appaiono sulla costa del Perù e del Cile.

 

Ma invece di tutto questo baccano perchè non dire che i dati precisi sul caldo che ha fatto nel 2018 ce li offre il Panel dell’Onu sui cambiamenti climatici (IPCC)? E perchè non dire che oramai tutti gli anni, dal 1990 in avanti, sono i più caldi di sempre? Per un semplice motivo: per colpa dei cambiamenti climatici.