CLIMA SECONDO NATURA / Pianeta terra

Editor: Fabrizio Carbone
TUTTI GLI ARTICOLI Cambiamenti climatici Diritti civili Global Warming Perle di saggezza Pianeta terra Statistiche clima

Petrolio, teatro civile di Ulderico Pesce: una storia dell’Eni e della val d’Agri in Basilicata

Pianeta terra

Roma. Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare. Lunedì 15 aprile all’Auditorium ci sono due sessioni per crediti formativi per giornalisti. Sono chiamato a parlare e scelgo questo tema: “Tra ecologia, etologia, zoologia e climatologia la confusione regna sovrana ei mezzi di comunicazione di massa”. Ho venti minuti di tempo per la relazione e mi accorgo di parlare ad una platea che non sa nulla di quello di cui racconto.

 

Ma mi accorgo che anch’io non so nulla di cose importanti che succedono in questo Paese. Lo sento e lo vedo perchè tra i relatori c’è un autore e attore di teatro che si chiama Ulderico Pesce. Chi? Ulderico Pesce: chi lo conosce lo adora, chi non ne ha mai sentito parlare…

 

Ulderico è nato in Basilicata e in uno dei suoi monologhi di teatro sociale racconta della Val d’Agri e del più grande giacimento petrolifero d’Europa che si trova a 5 mila metri sotto terra. Ulderico racconta e dice, lo fa in giro per l’Italia, cose che fanno rabbrividire. Le dice con una carica fortissima di pathos e di coinvolgimento da vero attore di prima grandezza.

 

Parlo con lui e gli dico che devo fare qualcosa perchè si sappia quello che l’Eni ha blindato: nei media c’è un black out impressionante. La riprova? Pubblichiamo noi di clima.blendmagazine.it un video che circola su Youtube. Sapete quante visualizzazioni ha questo video? Meno di 700! Settecento, cioè meno di nulla in una realtà in cui ragazzine discinte raccolgono milioni di “mi piace”.

 

Il video lo ha prodotto TV 2000, la televisione della Chiesa cattolica. Un particolare: per un anno Ulderico Pesce è stato sotto scorta dei carabinieri per continue minacce di morte. Buona visione e un pò di pazienza, ma ne vale la pena.