CLIMA SECONDO NATURA / Pianeta terra

Editor: Fabrizio Carbone
TUTTI GLI ARTICOLI Cambiamenti climatici Diritti civili Global Warming Perle di saggezza Pianeta terra Statistiche clima
Ago172018

Salvare l’Antartide, come vinceremo.

Pianeta terra

Cari amici,

Lo scorso inverno, in una colonia di pinguini in Antartide sono nati 18mila bellissimi pulcini. Ma ne sono sopravvissuti solo due.

Tutti gli altri sono morti di fame, e la pesca industriale e il cambiamento climatico minacciano innumerevoli altre specie polari. Per gli scienziati l’unico modo per salvare l’Oceano Antartico è proteggerlo al più presto, e ora basta il “sì” di altri 2 paesi per creare un’enorme rete di aree marine protette.

Il voto cruciale si avvicina, e i leader europei che hanno fatto questa proposta possono convincere anche gli ultimi oppositori a votare a favore — ma dobbiamo dimostrare di sostenere in massa l’iniziativa. Possiamo farlo con sondaggi, annunci sui giornali e consegnando un milione di firme direttamente al presidente francese Macron e all’UE, invitandoli a salvare il paradiso dei pinguini prima che sia troppo tardi.

 

Difendi l’Oceano Antartico – Firma ora!

 

Nel 2016, milioni di noi hanno contribuito alla pressione pubblica per la creazione della prima riserva dell’Oceano Antartico, nel Mare di Ross. Oggi è l’area marina protetta più grande al mondo. Ma è solo una piccola parte del fragile oceano che circonda l’Antartide.

La fauna locale soffre già per il cambiamento climatico, e la pesca industriale potrebbe far collassare definitivamente questo fragile ecosistema. Servono almeno altre tre aree protette per salvaguardare questa preziosa area naturale. E possono diventare realtà, se dimostriamo all’Europa che sono una priorità per tutti.

Se otterremo o meno questa rete di santuari dipenderà da un singolo voto. La Russia e la Cina sono i due principali oppositori — ma gli esperti dicono che il presidente francese Macron e la Commissione Europea possono influenzarli. Ispiriamoli ad agire sollevando un milione di voci per salvare questo paradiso polare: firma ora e condividi con tutti.

 

Difendi l’Oceano Antartico – Firma ora!

 

Avaaz significa “voce” in molte lingue, e parlare in difesa del nostro fragile pianeta è una delle cose che sappiamo fare meglio. Abbiamo contribuito a creare enormi riserve marine in tutto il mondo — ma questa volta non si tratta solo di un’altra area protetta: puntiamo a difendere tutta l’Antartide e andremo avanti finché non ci saremo riusciti.

Con speranza e determinazione,

Lisa, Pascal, Bert, Christoph, Mike, Nataliya e tutto il team di Avaaz