CLIMA SECONDO NATURA / Pianeta terra

Editor: Fabrizio Carbone
TUTTI GLI ARTICOLI Cambiamenti climatici Diritti civili Global Warming Perle di saggezza Pianeta terra Statistiche clima
Feb032019

Un Gennaio Rosso di proteste in tutto il mondo: Bolsonaro comincia male il suo mandato.

Pianeta terra

 

© Survival International

Nelle città di varie parti del mondo, da San Paolo a New York, da Berlino a Montreal, si sono svolte manifestazioni contro le politiche anti-indigene del nuovo Presidente del Brasile Jair Bolsonaro.

È stata la più grande protesta internazionale per i popoli indigeni mai organizzata.

 

Le mobilitazioni erano guidate dall’Associazione dei Popoli Indigeni del Brasile APIB nell’ambito della campagna “Sangue indigeno – non una goccia di più”, anche nota come “Gennaio Rosso”. Survival si è unita in segno di solidarietà ai popoli indigeni del Brasile e a APIB per amplificare le loro voci, organizzando proteste in diverse città del mondo.

 

Qui in Italia una delegazione di Survival ha incontrato le autorità brasiliane presso il Consolato di Milano dove ci hanno confermato il grande impatto delle pressioni nazionali e internazionali.

 

È fondamentale ricordare al Presidente Bolsonaro che il mondo sta guardando. E questa grande ondata di proteste è solo l’inizio. I popoli indigeni del Brasile e i loro alleati – in ogni angolo del pianeta – non resteranno a guardare se il Presidente continuerà a promuovere politiche genocide che potrebbero spazzare via molti dei primi popoli del paese.

 

Per favore, aiutateci a fare informazione per sensibilizzare l’opinione pubblica e mobilitare un numero sempre più ampio di persone in difesa dei popoli indigeni.

 

Non dimenticate anche di seguire Survival su Facebook, Twitter e Instagram per ascoltare le voci indigene e ricevere aggiornamenti in tempo reale.